USA-ufficio-Envigado-OFAC-list-clinton

Stati Uniti vs. “L'ufficio di Envigado”: la Senna si restringe

Con l'estradizione di Ericson Vargas Cardona Stati Uniti, la cosiddetta rete criminale “l'ufficio di Envigado” Ha ristrutturato la sua cupola, e, ogni volta che non ha cessato tale attività illegale, Giustizia americana ha spostato l'attenzione verso i nuovi presidenti dell'organizzazione criminale.

Per questo, il dipartimento del Tesoro ha fatto uso della sua “Elenco di Clinton”, una directory di individui e società collegate ai proventi del traffico di droga.

Il regista Ufficio di controllo bene, Adam J. Szumbin, Esso ha indicato che hanno incluso 8 nuovi nomi dei membri di “l'ufficio di Envigado” che è comunque il controllo attraverso proxy a numerose aziende, Proprietà e fondi studiati dai giudici americani.

La conseguenza diretta ed immediata di questa inclusione nel “Elenco di Clinton” E 'che tutte le attività che sono legate alle persone incluse nella lista, Essi sono congelati nel territorio degli Stati Uniti.

Inserzione di istigatori di rivolte recentemente inclusi nella “Elenco di Clinton”

Tutto, che d'ora in poi tu sei sotto la supervisione del dipartimento del tesoro, Ci è capitato di avere maggiori responsabilità nella rete criminale dopo l'estradizione di Diego Murillo Bejarano (alias “Berna”) e dopo la consegna alla DEA di altri personaggi come Carlos Mario Aguilar (alias “Rogelio”). È dei capi seguenti:

  • Juan Carlos Mesa Vallejo, alias “Chata Carlos”. Il suo soprannome si riferisce la combo che trafficate vaccini in Bello, Antioquia, dove sono anche responsabili di numerose uccisioni.
  • Diego Alberto Muñoz Agudelo, alias “Diego Chamizo”.
  • Rubiel Medina Cardona, alias “Mono Amalfi”.
  • Didier De Jesús Ríos López, alias “Tuto”.
  • Edinson Rodolfo Rojas, alias “Pichi”.
  • Julian Andrey Gonzalez Vasquez alias “Barny”, a che la polizia ritiene che il nuovo capo dell'organizzazione Dopo la cattura di Ericson Cardona Vargas “Sebastian”. Attualmente è fuggito giustizia e creduto implicati nell'omicidio dei poliziotti Sergio Castro e Franklin Moreno da motore quattro assassini il 12 Luglio di 2012 alla periferia del giardino botanico del comune di Medellín.
  • Jesus David Hernandez Grisales, alias “Chaparro” (che ha cercato di cancellare le impronte digitali con un coltello).
  • Freyner Alonso Ramirez Garcia, alias “Charles Manger”.

Gli ultimi due vengono catturati e in custodia in Colombia, ma secondo gli Stati Uniti continuano a commettere crimini dalla prigione. Nel caso di “Presepe”, riuscito a schivare la polizia durante 20 anni fino alla sua cattura in 2013.

Era un mondo criminale molto rilevante di Medellin e giocato nelle milizie della guerriglia urbane durante il decennio degli anni 90, per arrostire poi di integrare la Unite di autodifesa della Colombia, che mai fu smobilitato.

Sia prima che dopo la processo di pace con paramilitari, “Presepe” impiegato controllo dei comuni 7 e 13 Medellin, dove si doveva passare come benefattore della Comunità.

Le conseguenze di tale proprietà e le Fortune dei membri della rete criminale noto come “l'ufficio di Envigado” sono nel mirino del dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti Stati costituiti che l'organizzazione criminale sarà più difficile stabilire legami commerciali e riciclare i loro fondi. Inoltre, i leader possono essere condannato a multe fino al 1.700 milioni di dollari.

Per la Business Manager che fungono da proxy, sanzioni possono raggiungere il 30 anni di carcere e le sanzioni economiche fino al 5 milioni di dollari.

sommario
Stati Uniti vs. "La oficina de Envigado": la Senna si restringe
titolo
Stati Uniti vs. "La oficina de Envigado": la Senna si restringe
descrizione
Il direttore dell'Ufficio di controllo dei beni stranieri, Adam J. Szumbin, Essa ha indicato che essi sono inclusi 8 nuevos nombres de integrantes de "la oficina de Envigado" che è comunque il controllo attraverso proxy a numerose aziende, Proprietà e fondi studiati dai giudici americani.
autore
mezzi
Colombia legale Corporation
Logo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *